fr     

Per chi vuole intraprendere un giro del mondo, non è così facile ottenere informazioni affidabili. Qui di seguito alcune brevi risposte alle domande più importanti:

  1. Notificare la propria partenza al Comune di residenza

La maggior parte dei comuni richiede la cancellazione dall’Anagrafe se si viaggia all’estero per più di un anno. I comuni sono chiamati ad annotare il paese di destinazione al momento della notifica. Tuttavia, i globetrotter normalmente non hanno uno specifico paese di destinazione. Nel quadro dell’armonizzazione dei registri cantonali e comunali della popolazione, l’Ufficio federale di statistica chiede agli uffici della Anagrafe di inserire la formula « paese di destinazione sconosciuto » per i giramondo.

  1. Il domicilio in Svizzera viene mantenuto anche in caso di cancellazione dall’Anagrafe

Questo può sembrarvi strano, ma secondo il Codice civile svizzero (CC), il vostro domicilio svizzero rimane intatto anche se venite cancellati dall’Anagrafe, e ciò almeno finché non stabilite un nuovo domicilio all’estero. Così, se navigate per gli oceani o andate in bicicletta da un paese all’altro senza fare lunghe soste, in effetti non stabilite un nuovo domicilio e quindi il vostro domicilio svizzero continua ad essere valido. Questo ha molteplici conseguenze, in particolare per l’assicurazione malattie e l’AVS.

  1. Per i globetrotter resta, sostanzialmente, l’obbligo dell’Assicurazione malattia in Svizzera.

L’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP è molto chiaro sull’assicurazione malattie obbligatoria per i globetrotter:

« L’assicurazione malattie obbligatoria non può essere disdetta o sospesa per la durata di un soggiorno all’estero o un viaggio attorno al mondo. L’obbligo d’assicurazione in Svizzera è legato al domicilio legale di ogni persona. Fintanto che la persona non acquisisce domicilio all’estero, per principio rimane soggetta all’obbligo d’assicurazione in Svizzera. Secondo il Codice civile svizzero (CC), il domicilio di una persona è nel luogo dove essa dimora con l’intenzione di stabilirvisi durevolmente (art. 23 CC). Il domicilio di una persona, stabilito che sia, continua a sussistere fino a che essa non ne abbia acquistato un altro (art. 24 CC). Per porre fine al domicilio in Svizzera non basta solamente annunciare la partenza al Comune di domicilio ».

Questo ha una sua logica, in quanto la Svizzera per esempio rimane il paese di destinazione per un eventuale rimpatrio.

Per l’assicurazione malattia, continua ad essere applicata la tariffa cantonale del suo ultimo luogo di residenza in Svizzera. Ma attenzione, bisogna informare la cassa malati del proprio giro del mondo. Esistono anche casi in cui le assicurazioni malattie non rispettano la regola dell’UFSP e annullano l’assicurazione. Per questo motivo vale la pena di chiarire se avete bisogno di un’assicurazione viaggi supplementare o, a seconda della situazione, anche di un’assicurazione malattia internazionale.

  1. I globetrotter possono continuare a versare l’AVS

Il domicilio svizzero continua a valere anche per l’AVS, a condizione che non venga stabilito un nuovo domicilio all’estero. I globetrotter sono quindi ancora affiliati al regime obbligatorio dell’AVS. Tuttavia, la cassa cantonale AVS può esigere l’esibizione di documenti che dimostrino il viaggio intorno al mondo. Pertanto, è assolutamente consigliabile conservare le ricevute e tutto ciò che consenta di documentare il proprio viaggio; solo così sarà possibile evitare le lacune nei versamenti AVS.

  1. Le care tasse

In linea di principio resta valido anche l’obbligo fiscale in Svizzera  e pertanto deve essere prodotta una dichiarazione dei redditi come d’abitudine. Quindi, chiunque diventi un famoso blogger di viaggi o si muova per il mondo come nomade digitale, dovrà comunque continuare a pagare le tasse in Svizzera sui propri beni e sul proprio reddito.

Come per l’emigrazione, il giramondo ha una casistica personale molto varia: viaggiate in auto o con il vostro camper privato? i vostri figli in età scolare viaggiano con voi? lavorate per un datore di lavoro svizzero o straniero mentre siete in viaggio? oppure vi state chiedendo cosa fare con il vostro appartamento, il vostro mutuo, se esiste, e come procedere se i piani cambiano improvvisamente?

Saremo felici di aiutarvi a organizzare tutto nel modo più semplice possibile, perché viaggiare consapevoli e ben preparati è meglio.

   Übersicht